POLLINA ESSICCATA

Caratteristiche Agronomiche

La pollina essiccata è un concime organico completo, in grado di fornire contemporaneamente alle colture gli elementi principali della fertilità (NPK). Le lettiere formate esclusivamente da paglia (20%) e pollina di Broiler allevati a terra (80%) vengono infatti sottoposti ad un originale trattamento di biofermentazione aerobica che conferisce loro un elevato tasso di umificazione in grado di migliorare la struttura del terreno, di aumentarne la capacità di scambio cationico e di stimolarne le flore batteriche. Grazie alla biofermentazione si raggiunge inoltre la completa igienizzazione. La quota di azoto (N) presente in forma organica si rende disponibile con gradualità, non è dilavabile ed è quindi caratterizzato da un elevato rendimento agronomico. Il fosforo ed il potassio, in rapporto ottimale, completano la nutrizione assieme alla non trascurabile presenza di mesoelementi quali zolfo, calcio e magnesio, nonché di microelementi (B, Fe, Mn, Cu, Zn). L’elevato contenuto in sostanza organica, di cui circa 1/3 umificata costituita da acidi umici (HA) e fulvici (FA), aumenta l’efficienza degli elementi della fertilità e favorisce un equilibrato sviluppo della biomassa microbica.

Inserisci qui la tua email, ti verrà inviato un link dove poter scaricare il PDF della scheda tecnica